Vino

Convegno: Vino, alcol e aromi: un rapporto complicato

Il 3 Marzo dalle  ore 9.30 ad Asti, presso la  Sala Usseglio Tommaset del CREA-Centro di Ricerca per l’Enologia, via P. Micca 35 si è svolto il convegno “Vino, alcol e aromi: un rapporto complicato” nel quale si è discusso dei risultati e delle prospettive del progetto VARCA (Progetto realizzato grazie al contributo della Fondazione CRT) e la Valorizzazione della qualità Aromatica di vini a Ridotto Contenuto Alcolico.

 

Programma

9.30 Registrazione dei partecipanti.

10.00 Saluti di apertura del Direttore D.ssa Emilia Garcia Moruno ed inizio dei lavori.

Il controllo del tenore alcolico e il profilo aromatico dei vini

10.10 Le tecniche di dealcolazione e il loro impatto sul profilo aromatico dei vini.

Antonella Bosso, CREA – CENTRO DI RICERCA PER L’ENOLOGIA

10.30 Strategie per la riduzione del tenore alcolico dei vini in vigneto.

Vittorino Novello, DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI E ALIMENTARI, UNITO

10.50 I composti volatili durante la maturazione dell’uva.

Alessandra Ferrandino, DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI E ALIMENTARI, UNITO

Coffee Break

Il progetto VARCA

11.30 La maturazione ed il contenuto in precursori aromatici carotenoidi nelle uve.

Andriani Asproudi, CREA- CENTRO DI RICERCA PER L’ENOLOGIA

11.50 Maturazione delle uve e aromi nei vini. I risultati del progetto VARCA.

Maurizio Petrozziello, CREA- CENTRO DI RICERCA PER L’ENOLOGIA

12.20 L’utilizzo di specie non Saccharomyces per la modulazione aromatica e la riduzione del tenore alcolico dei vini.

Enrico Vaudano, CREA- CENTRO DI RICERCA PER L’ENOLOGIA

12.40 Conclusioni

 

Stampa@crea

 

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter