Pubblicati da admin

Il CRA diventa CREA: ecco il nuovo ente

Il CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria), nato dall’incorporazione dell’INEA da parte del CRA (in cui erano già precedentemente confluiti INRAN  ed ENSE), è senz’altro, in Italia, con i suoi circa 2300 addetti, il più importante ente di ricerca dedicato all’agroalimentare. Il suo nuovo assetto, presentato ufficialmente oggi all’Expo – […]

WikiExpo.org: Un aggregatore di contenuti crowd-sourced che terrà memoria di tutti gli eventi di ExpoMilano2015

Milano, 23 giugno 2015 – A Expo2015 (Rho Fiera Milano) martedì 23 giugno alle ore 12.00 è stato presentato il progetto WikiExpo (WikiExpo.org), un aggregatore di contenuti crowd-sourced che terrà memoria e traccia di tutti gli eventi e convegni che si sono svolti durante L’Esposizione Universale di Milano. Il progetto, partecipato, di condivisione, nasce nell’ambito […]

Genomica e Bioinformatica

Il Centro si occupa di genetica, genomica, bioinformatica, biotecnologie e fisiologia vegetale. Svolge attività finalizzate all’ampliamento delle conoscenze sulla struttura e funzione dei geni e dei genomi e all’applicazione della genetica molecolare nelle specie di interesse agrario.

Cerealicoltura e Colture Industriali

Si occupa, con un approccio multidisciplinare, delle filiere dei cereali e delle colture industriali per alimentazione umana, animale e per impieghi nofood, garantendo, attraverso anche il miglioramento genetico e le scienze omiche per la conservazione e la gestione della biodiversità, la valorizzazione delle produzioni.

Agricoltura e Ambiente

Il Centro si occupa della caratterizzazione e modellizzazione spazio-temporale degli agro-ecosistemi attraverso approcci interdisciplinari, con attività prevalenti nel settore agronomico dell’intensificazione sostenibile delle produzioni, della gestione efficiente delle risorse naturali (acqua, suolo, insetti utili e microrganismi) e con particolare riferimento alle relazioni tra sistemi di coltura, conservazione dei suoli, cambiamenti climatici (adattamento e mitigazione) e monitoraggio dell'ambiente.