Pubblicati da Micaela Conterio

AL CREA IL DIPLOMA DI ECCELLENZA SCIENTIFICA DEL PREMIO INTERNAZIONALE BRUNELLO DI MONTALCINO

I ricercatori del CREA hanno dimostrato l’origine meridionale del Sangiovese in seguito alla diffusione della viticoltura dalla Grecia verso l’Europa occidentale. In un secondo momento il Sangiovese, selezionato e coltivato nell’Italia meridionale, è certamente approdato in Toscana, anche nel comprensorio di Montalcino, divenendo uno dei più diffusi e importanti vitigni italiani a livello mondiale. Ciò […]

L’Agricoltura Italiana Conta 2015

La 28°edizione dell’Agricoltura Italiana Conta presenta il quadro sulla situazione del sistema agroalimentare italiano, dettagliato nei suoi molteplici aspetti e relazioni, di filiera, con il resto dell’economia, con gli altri paesi dell’UE, con l’ambiente, con le abitudini alimentari degli italiani. Questa edizione contiene una nuova sezione interamente dedicata al settore della pesca. Scarica la pubblicazione: […]

CREA VINCE PER IL SECONDO ANNO DI FILA IL PRESTIGIOSO PREMIO DELLA STAMPA ESTERA

Per la prima volta nella sua storia, il prestigioso premio annuale, tributato dal Gruppo del Gusto dell’Associazione Stampa Estera alle eccellenze del made in Italy agricolo e gastronomico, viene attribuito per la seconda volta consecutiva allo stesso vincitore. Infatti il CREA, il più importante ente italiano di ricerca agroalimentare, dopo aver vinto lo scorso anno […]

LA VULNERABILITÀ DELLE AREE AGRICOLE AL RISCHIO CLIMATICO: IL CREA AL SCIENCE SYMPOSIUM ON CLIMATE

Siccità e forti piogge a carattere alluvionale rappresentano gli eventi climatici che si sono maggiormente abbattuti sulle Regioni italiane nel periodo 2003-2012, procurando enormi danni alla produzione agricola, alle strutture e alle infrastrutture per un totale di danni riconosciuti pari a più di 14 miliardi di euro a livello nazionale (1,4 miliardi l’anno) e circa […]

CREA: celebrati a Foggia i 100 anni della varietà Senatore Cappelli, il grano duro più famoso d’Italia

Ha 100 anni, ma non li dimostra il grano duro più celebre d’Italia: la varietà Senatore Cappelli. Frutto del genio di Nazareno Strampelli, fu rilasciata nel 1915 e deve il suo nome a Raffaele Cappelli, il senatore che mise a disposizione dello scienziato per le sue attività di ricerca e sperimentazione la “Masseria Manfredini” a […]

CREA: IL MERCATO FONDIARIO E DEGLI AFFITTI IN ITALIA 2014

La flessione del prezzo della terra in Italia si è accentuata nel 2014, confermando per il terzo anno consecutivo una contrazione dei valori come media nazionale. La diminuzione è stata pari a -0,6%, una variazione tutto sommato lieve e tipica di un bene immobiliare che non presenta variazioni annuali particolarmente significative. D’altra parte la flessione […]

CREA: LA RICERCA E L’INNOVAZIONE PER UN CONSUMO RESPONSABILE

La ricerca in orticoltura e le innovazioni nel settore sono state al centro dell’incontro di oggi, dal titolo  “IL GUSTO DELLA RICERCA. Un menù alla ricerca dei sapori dell’orto”, ultimo degli appuntamenti aperti al pubblico che il CREA ha organizzato a EXPO per celebrare la carta di Milano. Il miglioramento genetico delle piante da orto […]

CREA: IN CHIUSURA DI EXPO E’ TEMPO DI BILANCIO PER IL PIU’ IMPORTANTE ENTE DI RICERCA AGROALIMENTARE ITALIANO

Anche il CREA, il più importante ente italiano di ricerca agroalimentare, ha partecipato alla conferenza stampa “Le istituzioni scientifiche per Expo Milano 2015”, svoltasi oggi con l’obiettivo di sintetizzare i contenuti affrontati e le innovazioni emerse dai numerosi incontri, seminari, conferenze ed eventi organizzati nei sei mesi dell’Evento. “La produzione di cibi sani e sicuri […]