L’UVA FA BENE AL CUORE: LA CONFERMA DAL CREA IN UNO STUDIO SPERIMENTALE SULLA VARIETA’ AUTUMN ROYAL

Che l’uva fosse un alimento alleato della salute è un fatto ormai noto, proprio perché,  per la peculiare composizione, è un concentrato di sostanze preziose per il nostro organismo. Ma quali sono i reali benefici del consumo…

CREA: 2^ EDIZIONE DELLE OLIMPIADI DEL GRANO DURO - PREMIATI DOMANI GLI STUDENTI CHE HANNO PRODOTTO IL GRANO MIGLIORE

Il Direttore del centro Pecchioni (CREA-CI): «Obiettivo promuovere conoscenza e cultura della ricerca agronomica». De Vita (ADAF): «Le squadre hanno utilizzato mezzi tecnici e terreni sperimentali del Centro di Ricerca»   E’…

Sottoscritto a Pordenone un protocollo tra sette università ed enti di ricerca Viticoltura 4.0: la ricerca del Triveneto unita per una viticoltura più sostenibile

COMUNICATO STAMPA DELLE SETTE ISTITUZIONI FIRMATARIE Rinnovo della piattaforma varietale e del miglioramento delle tecniche di coltivazione della vite, con l’obiettivo primario di migliorare la sostenibilità della viticoltura…

Lettera del Ministro Martina al CREA: dalla stabilizzazione nuovo slancio alla ricerca

In occasione dell'approvazione al Senato dell'emendamento che consente di avviare la stabilizzazione dei precari CREA, il ministro Maurizio Martina ha voluto scrivere una lettera al Presidente CREA Salvatore Parlato, pregandolo di…

DAL CREA: “Lady castagna: Un viaggio nell’affascinante mondo della castagna dalla pianta alla tavola” Ebook e app gratuiti alla scoperta del frutto nascosto nel riccio

 Per secoli è stata definita "il cereale che cresce sugli alberi" e di conseguenza il pane dei contadini poveri, grazie alle sue caratteristiche nutrizionali,  ricca di vitamine, di minerali di vario tipo, di amminoacidi essenziali…

SUOLO, PRIORITA' DELLO SVILUPPO RURALE: WORKSHOP CREA SULLE LINEE GUIDA FAO

Nonostante le numerose evidenze scientifiche e l’impegno della FAO, l’opinione pubblica ancora non è consapevole della valenza strategica dei suoli nella conservazione di biodiversità e nel sequestro del carbonio, oltre ad essere…

BUONO COME IL PANE, OPPURE NO? Studio del CREA sul Scientific Report di Nature

Da cosa dipendono le caratteristiche fisiche, chimiche ed organolettiche del pane? Quali fattori influenzano la nostra percezione di consumatori? Il pane prodotto con grani antichi è veramente più buono e più salubre di quello prodotto…

EARTH MICROBIOME PROJECT: IL CONTRIBUTO DEL CREA AL CENSIMENTO DELLE SPECIE DI MICRORGANISMI DELLA TERRA APPENA PUBBLICATO SU NATURE

Un team di microbiologi del suolo del CREA (per la precisione, del Centro di Ricerca Agricoltura ed Ambiente di Firenze), ha partecipato all’Earth Microbiome Project (EMP), la prima banca dati mai realizzata delle specie di microrganismi…

Una collaborazione fra ENEA, CREA e Ohio State University migliora il valore nutrizionale delle patate

Una collaborazione tra i ricercatori dell'ENEA (Agenzia italiana per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile), CREA (il Consiglio per la ricerca in agricola e l'analisi dell'economia agraria) e OSU (l'Ohio…

LA FILIERA DEL BIOGAS IN ITALIA: L’ANALISI DI SOSTENIBILITÀ MEDIANTE GLI INDICATORI GBEP

    La filiera italiana del biogas, il suo contributo all’approvvigionamento energetico nazionale ed alla sostenibilità e redditività aziende agricole, saranno al centro del workshop “La sostenibilita’ della filiera…