Cerealicoltura, dal CREA la rivoluzione dei grani perenni

La ricercatrice del centro CREA Cerealicoltura, Laura Gazza, intervistata da “Agronotizie”, parla della rivoluzione straordinaria derivante dalla coltivazione dei “grani perenni”, che assicurano almeno tre anni di raccolti senza necessità di nuove semine, con evidenti vantaggi economici per gli agricoltori.

LEGGI L’INTERVISTA: intervista-a-laura-gazza-sui-grani-perenni_agronotizie

stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter