ecomondo

Convegno: Riduzione delle emissioni al 2030: le sfide del settore agricolo e zootecnico

IL Prof. Michele Pisante – Commissario delegato CREA,  parteciperà il 10 novembre  dalle ore 14,00 al  convegno dal titolo “Riduzione delle emissioni al 2030: le sfide del settore agricolo e zootecnico”, che si terrà  nell’ambito della manifestazione KeyEnergy -Fiera di Rimini Ecomondo , nella Sala Neri 2 (HALL SUD).

Durante il suo intervento il Prof. Michele Pisante ha dichiarato: “Trasformare le crescenti sfide che i cambiamenti globali ci impongono, in opportunità per il settore agricolo e zootecnico, richiedono innovazioni tecnologiche e adeguati metodi scientifici, per la messa a punto di nuovi percorsi sostenibili. Tra le strategie che si affacciano per la riduzione delle emissioni al 2030, la calibrazione e validazione di modelli previsionali e decisionali, per il sistema agricolo e zootecnico in generale ed italiano in particolare, rappresentano gli strumenti più razionali disponibili ed oggettivamente verificabili, se ancorati a misure in campo, con differente grado di precisione e accuratezza, team di lavoro multidisciplinari e prove sperimentali di lungo periodo. Nonostante l’eterogeneità dei territori e dei modelli di agricoltura, l’Italia al momento può contare solo su 19 siti di rilevazione, rispetto ai 104 della Francia, ma può vantare 10 siti di osservazioni continue con oltre dieci anni. Questo importante patrimonio di prove agronomiche di lungo periodo, va accresciuto e consolidato, per monitorare i complessi e dinamici rapporti tripolari che intersecheranno sempre più frequentemente l’Agricoltura, l’Ambiente e i Cambiamenti Climatici, per rafforzare la competitività delle nostre filiere Agroalimentari“.

 

Scarica il programma

Stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter