Dal CREA allarme sulla possibile presenza di sostanze tossiche nel grano importato dall’estero

La ricercatrice del centro CREA – Cerealicoltura e Colture Industriali, Gabriella Aureli, intervistata su Kataweb, parla dei rischi di contaminazione da aflatossine nelle partite di grano provenienti dall’estero.

LEGGI L’ARTICOLO: Grano estero nella pasta italiana

stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter