EXPO: il CREA presenta il libro sui Vitigni italiani

Premiére sabato 3 ottobre all’EXPO per il libro “Vitigni italiani –loro caratterizzazione e valorizzazione”, Gianni Sartori Editore, a cura di Luigi Bavaresco e Massimo Gardiman del CREA.

Il volume bilingue (italiano ed inglese) raccoglie i principali risultati di un progetto di ricerca sviluppato dal 2011 al 2013 dal titolo “VIGNETO – Valorizzazione dei principali vitigni autoctoni italiani e dei loro terroir” finanziato dal MiPAAF.

Il progetto riguardava lo studio dettagliato (risequenziamento, metabolomica, genotipizzazione con SNP) di 51 vitigni autoctoni italiani da vino e, per alcuni di essi, un’indagine di frontiera sulla trascrittomica, l’epigenomica ed alcuni casi studio sull’interazione genotipo-ambiente. Il progetto che è stato coordinato dal CREA Viticoltura di Conegliano (TV), ha visto la collaborazione di CREA Genomica vegetale di Fiorenzuola d’Arda (PC), Istituto di Genomica Applicata di Udine, Università di Udine, Università di Verona, Università di Milano e Scuola Superiore di Studi S. Anna di Pisa.

Accanto a capitoli specifici per ciascun approccio sperimentale (risequenziamento, trascrittomica, epigenomica, genotipizzazione con SNP, metabolomica, interazione genotipo-ambiente), che spiegano gli obiettivi da perseguire ed i principali risultati, è presente una sintetica scheda descrittiva di ciascuno dei 51 vitigni interessati dal progetto.

La trattazione dei vari argomenti è svolta con un linguaggio divulgativo, con l’obiettivo di trasmettere al lettore gli aspetti applicativi di quanto fatto, anche se a volte possono risultare non immediatamente spendibili in vigneto o cantina.

 

  • Milano, Sabato 3 ottobre ore 11.00 presso il Padiglione delle Regioni – Stand della Regione del Veneto EXPO 2015

 

VISUALIZZA LA COPERTINA: Copertina Vitigni Italiani


 

stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter