dna

GEOSTATISTICA: TEORIA E APPLICAZIONI ALLE VARIABILI AMBIENTALI

Dal 20 al 24 Febbraio presso il II piano palazzo ex-Rettorato sede di Chieti – Aula Informatizzata, si terrà il corso relativo alla GEOSTATISTICA: TEORIA E APPLICAZIONI ALLE VARIABILI AMBIENTALI, tenuto dalla Dott.ssa Annamaria CASTRIGNANÒ Dirigente di Ricerca del CREA di Bari.

La geostatistica è quell’insieme di tecniche che consentono di quantificare la variabilità spaziale di tutte le grandezze di natura diverse che sono distribuite nello spazio e campionabili. Nel caso dei problemi di geologia applicata quali la caratterizzazione dei terreni e delle rocce, la geostatistica trova applicazione nell’analisi e rappresentazione in ambiente GIS delle proprietà fisiche e chimiche dei terreni e delle rocce. In particolare, permette di descrivere la distribuzione spaziale dei valori assunti dalle grandezze ambientali campionate per molteplici obiettivi (es.: studio l’inquinamento delle acque sotterranee, la caratterizzazione dei sedimenti e delle rocce ai fini di ingegneria civile e la protezione del territorio dai rischi naturali ed antropici).

Scarica il programma

Stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter