IL CREA a ENOVITIS IN CAMPO

Il 17 Giugno il CREA parteciperà alla  edizione pugliese di Enovitis in Campo punta a migliorare ancora di più la performance siciliana con un programma ricco e diversificato dedicato alla viticoltura di precisione, alle energie alternative ma anche all’olivicoltura, argomenti che saranno sviluppati anche grazie a un ampio programma di convegni e workshop ospitati in due tensostrutture dedicate.

Convegno: IL VIGNETO IN UN CLIMA CHE CAMBIA: LE PRATICHE DEL BIOLOGICO PER AFFRONTARE L’INCERTEZZA CLIMATICA parteciperanno Anna Benedetti del CREA  di Roma “La biodiversità del terreno, chiave di resilienza e qualità” e Giancarlo Roccuzzo, CREA  di Acireale “Sostanza organica e gestione della fertilità nei sistemi arborei biologici”.

Workshop tecnico-scientifico: OLIVETO & FRANTOIO parteciperanno Marcello Biocca e Pietro Toscano del  CREA – ING: “Meccanizzazione intermedia: Macchine agevolatrici per la raccolta e la potatura”; “Meccanizzazione avanzata: macchine e cantieri di raccolta”.

Workshop tecnico-scientifico: LA GESTIONE DEL SUOLO NELL’INTERFILA E NEL SOTTOFILA DEL VIGNETO parteciperanno  Luigi Tarricone  del Crea-UTV “Stato dell’arte sulla gestione del suolo in viticoltura”, Federica Gaiotti Crea-VIT “La corretta gestione del suolo in vigneto: studio delle relazioni tra suoloacqua-apparato radicale” e   Anna Benedetti  Crea-RPS “Salvaguardare la biodiversità microbiologica del suolo”.

Scarica il programma

stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter