Il CREA all’inaugurazione del 265° Anno Accademico dell’Accademia dei Georgofili

Si è svolta questa mattina, a Firenze, nella prestigiosa sede di Palazzo Vecchio, l’inaugurazione del 265° Anno Accademico dell’Accademia dei Georgofili, la più antica Istituzione al mondo del suo genere a occuparsi di agricoltura, ambiente, alimentazione, diffusione delle conoscenze e del progresso tecnico, sviluppo delle attività economiche nel contesto rurale e crescita sociale. Era presente, tra le Autorità intervenute e gli accademici, anche il Presidente CREA Salvatore Parlato.

Durante la cerimonia il Professor Pietro Piccarolo, Presidente facente funzione dei Georgofili, ha annunciato che il CREA per celebrare il prof Giampiero Maracchi, presidente dell’Accademia, scomparso lo scorso 11 marzo, gli ha dedicato un premio e un assegno di ricerca intitolati rispettivamente: “Impatto dei cambiamenti climatici sul sistema agricolo nazionale” e “Remote e Proximal Sensing per modelli agrometeorologici”.

LEGGI IL COMUNICATO DELL’ACCADEMIA DEI GEORGOFILI: comunicato georgofili 20 aprile 2018

stampa@crea.gov.it

 

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter