Il CREA partner del gemellaggio in agricoltura tra UE ed Egitto

Il Direttore del Dipartimento di biologia e produzioni animali, Dott. Riccardo Aleandri è a Il Cairo per partecipare al kick-off meeting in occasione del Twinning Project della UE “Support the Improvement of Agricultural Research in Egypt through the Modernisation of the Agricultural Research Centre”, gemellaggio in agricoltura tra Egitto ed UE,  iniziato oggi 8 settembre 2015 e che terminerà il 10 settembre p.v.

Il progetto di gemellaggio riguarda la riorganizzazione dell’ARC (Agricultural Research Centre), il  maggiore Centro pubblico di ricerca agricolo egiziano  ed è stato approvato alla fine dello scorso anno e coinvolge tre Stati Membri: Francia (capofila), Italia e Olanda. Per l’Italia sono partner del progetto il MiPAAF, il CREA e CIHEAM-IAMB (Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari). Altri partner sono Ministero dell’agricoltura francese, INRA, CIRAD, Mediterranean Agronomic Institute of Montpellier (CIHEAM -IAMM), Wageningen University and Research Centre.

L’obiettivo generale del progetto è quello di contribuire ad incrementare l’efficienza e la sostenibilità del settore agricolo egiziano, migliorando la produttività agricola, la qualità e la sicurezza alimentare delle produzioni agricole attraverso il miglioramento della performance complessiva della ricerca.

Per la realizzazione delle attività previste dal progetto ogni partner mette a disposizione un gruppo di esperti.  Il CREA è impegnato nel progetto anche con riguardo alle attività di segreteria tecnica per la parte italiana.

419


 

stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter