Pubblicate le linee guida europee per un consumo di alcol a basso rischio

Il CREA Alimenti e Nutrizione, con i ricercatori Andrea Ghiselli e Laura Rossi, ha partecipato al Rarha (Reducing Alchol Related Harm) il gruppo di lavoro internazionale, finanziato dall’Unione Europea, finalizzato a ridurre i rischi correlati al consumo di alcol.

In particolare, i ricercatori CREA hanno contribuito a redigere  “Good practice principles for low risk drinking guidelines”,  il documento di salute pubblica che identifica gli elementi di buona pratica per elaborare linee guida europee finalizzate alla riduzione del rischio da alcool.

Consulta il documento:  wp5-good-practice-low-risk-guidelines

 

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter