Viticoltura ed Enologia

Il Centro è specializzato nella conservazione, caratterizzazione e valorizzazione del germoplasma delle varietà di uva da vino e da tavola, attraverso studi sul miglioramento genetico, fisiologia, genomica e metabolomica della vite. Promuove tecniche colturali innovative e strumenti per la zonazione. Si occupa del controllo e della certificazione dei materiali di propagazione e della gestione del Registro Nazionale delle Varietà di Viti. Studi fisici, chimici , biologici e sensoriali sulla composizione e trasformazione delle uve e sulla conservazione e valorizzazione della biodiversità dei microrganismi, con particolare riferimento alla qualità delle produzioni, alla tracciabilità, alla sostenibilità ambientale e sicurezza alimentare.

La Vigna del Papa

Venerdì 28 luglio a Portacomaro, ore 16 Salone Alfieri verrà presentato il Primo vino Grignolino prodotto dalla vigna nuova dedicata a …
Leggi Tutto

Il Registro nazionale delle varietà di vite on-line

La certezza dell’identità varietale è un requisito sempre più importante nelle moderne viticoltura ed enologia. Per questo, la Direttiva comunitaria …
Leggi Tutto

CRA, LA RICERCA AL VINITALY

“Plinio2.0” e Paolo Storchi “Benemerito della vitivinicoltura italiana 2015” Il CRA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia …
Leggi Tutto
Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter