logo rete rurale naz

Workshop “Il Tavolo di lavoro nazionale per il coordinamento delle attività agrometeorologiche”

Il prossimo 10 novembre si svolgerà a Rovereto il workshop “Il Tavolo di lavoro nazionale per il coordinamento delle attività agrometeorologiche”, con il quale si avviano i lavori del Tavolo istituito nell’ambito del progetto AGROMETEORE, coordinato dal CREA, Agricoltura e Ambiente, del programma di Rete Rurale Nazionale 2014-2020.

Si tratta di un’iniziativa a supporto delle Autorità di Gestione dei Programmi di  Sviluppo Rurale, riguardante, tra l’altro, la realizzazione di servizi agro‐climatici e ambientali innovativi, impostati su standard tecnico‐scientifici comuni, definiti a livello nazionale.

Per ottemperare alla normativa nazionale che rende obbligatoria in Italia l’applicazione della difesa integrata, secondo le disposizioni della direttiva 2009/128/CE, le Regioni e le Province Autonome devono attivare o potenziare appositi servizi agrometeorologici per rendere disponibili alle aziende agrarie informazioni agrometeorologiche e strumenti operativi (anche modellistica e previsione di indicatori agrometeorologici).

L’attività del Tavolo, al quale partecipano i designati di tutte le Regioni e Province Autonome, ha lo scopo mettere a sistema le risorse informative disponibili esistenti in Italia, in termini di dati, informazioni e modelli, e sviluppare sinergie tra le diverse realtà operanti sul territorio nazionale.

Il workshop si svolge in occasione del 2° Festivalmeteorologia di Rovereto (11-12 novembre 2016), al quale il CREA-Agricoltura e Ambiente è presente con uno stand istituzionale, anche con una conferenza, a cura del dott. Luigi Iafrate, dal titolo Il valore della storia: l’evoluzione della meteorologia moderna dalle sue origini italiane all’ultimo ‘900, in programma sabato 12 novembre 2016, alle ore 11:45 .

Scarica il programma

Stampa@crea.gov.it

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter