Aggregatore Risorse

Dal palco dell’Ariston alle nostre tavole: Sanremo investe nei fiori commestibili

Il progetto ANTEA, dedicato allo sviluppo della filiera dei fiori edibili, spiegato al Sole24ore

Condividi

I fiori della Riviera, che in poco meno di un mese vedremo adornare la 70esima edizione del Festival di Sanremo, saranno nei prossimi anni sempre più diffusi anche nelle nostre cucine. 
Nel 2017 è nato ANTEA: un progetto transfrontaliero dei territori alpini italo-francesi (Interreg Alcotra) dedicato allo sviluppo della filiera dei fiori edibili. 

Guarda il video

https://stream24.ilsole24ore.com/video/economia/dal-palco-dell-ariston-nostre-tavole-sanremo-investe-fiori-commestibili/ACDuik9

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it