Aggregatore Risorse

Disabilità visiva: il progetto del CREA ASEDAC

Il CREA, con il suo centro di Olivicoltura, Frutticoltura e Florovivaismo partecipa al bando Coltiviamo Agricoltura Sociale 2019, con il progetto Agricoltura sociale ed educazione ambientale/alimentare accessibile: nuovi modelli di interazione per migliorare la qualità della vita (ASEDAC), realizzato in collaborazione con l’Arcadinoè Società Cooperativa Sociale ONLUS e Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Cosenza

Condividi

Il CREA, con il suo centro di Olivicoltura, Frutticoltura e Florovivaismo partecipa al bando Coltiviamo Agricoltura Sociale 2019, con il progetto Agricoltura sociale ed educazione ambientale/alimentare accessibile: nuovi modelli di interazione per migliorare la qualità della vita (ASEDAC), realizzato in collaborazione con l’Arcadinoè Società Cooperativa Sociale ONLUS e Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Cosenza.

L'intento del progetto è di rendere i bambini e i ragazzi partecipanti più consapevoli nei confronti della cura e difesa dell’ambiente in cui vivono e di divulgare i principi di una alimentazione sostenibile. Consente, inoltre, una condivisione dell’esperienza professionalizzante tra persone con disabilità e non, in un’ottica di reciproca crescita sia individuale che collettiva, umana e professionale. In tal senso, all'interno del progetto verranno organizzati laboratori didattici del gusto e dell’esperienza, rivolti a bambini e ragazzi affetti da disabilità visiva, per favorirne l’autonomia, la socializzazione e l’integrazione, e valorizzarne abilità e competenze. 

Il bando prevede una procedura di valutazione articolata in due fasi distinte: votazione online e successiva valutazione da parte di una Commissione di Esperti dei primi 30 progetti più votati online. 

Fino alla mezzanotte del 23 novembre 2019 è possibile votare online il progetto: A.S.ED.AC. – Agricoltura Sociale ed Educazione ambientale/alimentare ACcessibile.

Per votare occorre registrarsi sulla piattaforma nella pagina iniziale, cliccare su “iscriviti”(https://www.coltiviamoagricolturasociale.it/iscriviti/​​​), compilare la griglia e inviare. Arriva quindi un link di verifica che, con clic, vi riporta in “home”. Qui, nella sezione “accedi” occorre confermare mail e password. A questo punto si può votare il progetto prescelto. 

Per informazioni contattare:  

ofa@crea.gov.it