Aggregatore Risorse

Il CREA protagonista del progetto ORPRAMed

Nell’ambito del progetto progetto ORPRAMed (Risk assessment of introduction of Xanthomonas citri subsp. citri through commercial trade of ornamental rutaceous plants in the Mediterranean basin) bando internazionale 2016 Ricerca per agricoltura mediterranea – ARIMNET2 D.M. 28681/7303/15 del 28/12/2015, finanziato dal Mipaaft e coordinato da Paola Caruso, ricercatrice del CREA Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura sede di Acireale, uno degli obiettivi era la divulgazione dei potenziali rischi dovuti all’introduzione dell’agente patogeno del Cancro Batterico degli Agrumi (Xanthomonas citri subsp. citri), batterio patogeno da quarantena non presente nel bacino del Mediterraneo attraverso l’introduzione di piante o parti di piante da parte di passeggeri.
Pertanto, nell’ambito del progetto, in collaborazione con il Servizio Fitosanitario Nazionale e con tutti i partner del progetto, sono stati prodotti un video della durata di circa 40 secondi e dei depliant informativi, che saranno rispettivamente mostrato e distribuiti negli aeroporti di Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Catania Fontanarossa al fine di effettuare una campagna di sensibilizzazione non solo nei confronti degli operatori economici ma anche dei singoli passeggeri.
Il video ed i depliant sono stati prodotti in collaborazione e con l’approvazione del Mipaaft, EPPO ed il Servizio Fitosanitario Nazionale, e che l’iniziativa si inquadra in una più generale campagna di sensibilizzazione effettuata in diversi aeroporti italiani attraverso l’utilizzo di dépliant e poster predisposti da EPPO (Organizzazione Intergovernativa per la Protezione delle Piante in Europa e nella regione Mediterranea, nell’ambito della Convenzione Internazionale per la Protezione delle Piante - IPPC).

Condividi

GUARDA LA BROCHURE IN ALLEGATO 

Guarda il video

https://www.youtube.com/watch?v=_rNHZxz4z1A&feature=youtu.be

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it