Aggregatore Risorse

SEMENTI: IL CREA ASSEGNA 2 BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DI ANGELO FAVERO, INDIMENTICATO DIRETTORE ENSE

La premiazione, venerdì 31 gennaio,  nel corso della riunione Riunione OCSE tra le autorità di certificazione delle sementi 

Condividi

Venerdì 31 gennaio, a Milano, durante la sessione principale della riunione OCSE tra le autorità di certificazione delle sementi, aperta dall’Assessore regionale all’agricoltura Fabio Rolfi, saranno consegnate due borse di studio, dedicate alla memoria di Angelo Favero, che per molti anni è stato il Direttore Generale dell'ENSE, l'Ente Nazionale Sementi Elette, oggi confluito nel CREA, Centro Difesa e Certificazione.

«Angelo Favero è stato promotore dello sviluppo della produzione sementiera di qualità in Italia», spiega Pier Giacomo Bianchi, coordinatore dell'area sementi del CREA Difesa e Certificazione e componente della Commissione che ha assegnato i premi di laurea, finanziati dalla famiglia Favero, ai giovani ricercatori Giulia Borlini e Federico Colombo.

«Per mio marito - ricorda Mariantonia Oggioni Favero - l'Ense è stata una grande responsabilità di esercizio di una funzione pubblica. Ci auguriamo che una borsa di studio alla sua memoria contribuisca all'opportunità di medesimo interesse e passione per i due giovani e meritevoli vincitori che hanno dimostrato competenza e interesse scientifico per l'area sementiera».

«L’iniziativa si inquadra perfettamente nella strategia CREA - aggiunge Pio Federico Roversi Direttore del CREA Difesa e Certificazione e presidente della Commissione selezionatrice - di promuovere l’alta formazione di giovani ricercatori, come investimento per il futuro della ricerca a beneficio del settore agroalimentare».

Contatto stampa: Cristina Giannetti 345 045 17 07

 

Documenti allegati

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it