Aggregatore Risorse

DOMANI FIRMA ALLA PRESENZA DEL MINISTRO PATUANELLI DELL’ACCORDO CREA E SPORT E SALUTE SPA PER STILI VITA SANI E BENESSERE PSICOFISICO

Domani 20 ottobre alle ore 12:00 a Roma, in via Po 14, alla presenza di Stefano Patuanelli, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, verrà siglato il protocollo d'intesa fra Carlo Gaudio, Presidente del CREA, e Vito Cozzoli, Presidente ed Amministratore Delegato di Sport e Salute SpA. Saranno presenti anche Stefano Vaccari, Direttore Generale del CREA, e Diego Nepi, Direttore Generale di Sport e Salute SpA.

Condividi
DOMANI FIRMA ALLA PRESENZA DEL MINISTRO PATUANELLI DELL’ACCORDO CREA E SPORT E SALUTE SPA PER STILI VITA SANI E BENESSERE PSICOFISICO

Sono ormai ormai universalmente riconosciuti i molteplici benefici che una alimentazione sana e bilanciata congiuntamente con una regolare attività fisica apportano alla nostra salute: dalla prevenzione di obesità, sovrappeso, malattie degenerative e cardiovascolari fino al miglioramento del benessere psicologico.

Proprio da queste premesse nasce il protocollo d’intesa tra il CREA ( il più importante ente italiano di ricerca sull’agroalimentare italiano) e Sport e Salute S.p.A. (la Società dello Stato che promuove lo sport e i corretti stili di vita sul territorio), che sarà firmato domani 20 ottobre alle ore 12:00 a Roma in via Po 14, presso la sede centrale del CREA, alla presenza di Stefano Patuanelli, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, da Carlo Gaudio, Presidente del Crea, e Vito Cozzoli, Presidente ed Amministratore Delegato di Sport e Salute SpA. Saranno presenti anche Stefano Vaccari, Direttore Generale del CREA, e Diego Nepi, Direttore Generale di Sport e Salute SpA.

Sarà possibile, dopo la firma dell’accordo, intervistare il Ministro Stefano Patuanelli e i Presidenti del CREA, Carlo Gaudio, e di Sport e Salute S.p.A., Vito Cozzoli.

I giornalisti che desiderano intervenire devono accreditarsi tramite mail a stampa@crea.gov.it ed essere in possesso del green pass. (fino ad esaurimento dei posti disponibili)

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it