Asset Publisher

Agroalimentare e made in Italy: Accordo CREA, ACI E Istituto Tecnico Agrario G. Garibaldi di Roma

È stato firmato oggi, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Prof. Patrizio Bianchi, l’accordo di collaborazione tra CREA, ACI e Istituto Tecnico Agrario “G. Garibaldi” di Roma.

Condividi
Agroalimentare e made in Italy: Accordo CREA, ACI E Istituto Tecnico Agrario G. Garibaldi di Roma

L’Accordo, siglato dal Direttore generale del CREA, Stefano Vaccari, dal Presidente dell’Automobile Club Italia, Ing. Angelo Sticchi Damiani e dal Dirigente scolastico dell’Istituto agrario Garibaldi di Roma , prof. Andrea Pontarelli, prevede tra i tre organismi pubblici una stretta collaborazione nel settore agroalimentare e nella promozione del Made in Italy, favorendo anche attività formative in favore degli studenti dell’Agrario.

Il Ministro dell’Istruzione, prof. Patrizio Bianchi,  presente alla cerimonia ha sottolineato l’importanza di tale accordo tra Enti pubblici:  ACI  (Ente pubblico non economico), con vocazione anche alla promozione del turismo, CREA (principale Ente di ricerca italiano dedicato all’agroalimentare) con molteplici competenze scientifiche in questo ambito e l’Istituto agrario Garibaldi che, con il suo complesso scolastico, rappresenta un’eccellenza nel settore .

Una iniziativa pilota che, in prospettiva, potrà coinvolgere altre eccellenze del settore agroalimentare e turismo.

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it