Asset Publisher

La dieta del pianeta Terra: il CREA sul Corriere della sera

La Fao stima che nel 2050 la popolazione mondiale arriverà a 10 miliari. La crescita demografica e la conseguente problematica della nutrizione mondiale può essere affrontata sia con una gestione sostenibile del suolo sia con l'impiego di innovazioni tecnologiche

Condividi

Intervistati sugli argomenti Anna Benedetti, delegato scientifico del Commissario del CREA e National Focal Point della Global Soil Partnership, Luigi Cattivelli, Direttore del CREA Genomica e Bioinformatica, e Marcello Donatelli, Direttore del CREA Agricoltura e Ambiente.

L'articolo è stato pubblicato il 26 luglio

Documenti allegati

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it