Asset Publisher

WORLD PASTA DAY: pasta italiana più sostenibile con il progetto ICAFRUD, presentato dal CREA al MIPAAFT

Il 25 ottobre al Mipaaft, nel giorno del World Pasta Day, il CREA Politiche e Bioeconomia ha presentato un nuovo modello pilota di coltivazione del grano duro, in grado di garantire alla pasta italiana una materia prima di eccellente qualità, con ottime rese e ridotto impatto ambientale. 

Condividi

Si tratta di ICAFRUD (Impronta CArbonica della coltivazione di FRUmento Duro) messo a punto dal CREA Politiche e Bioeconomia in collaborazione con Barilla, Horta, Lyfe Cycle Engeneering e CCPB, nell'ambito del progetto Barilla Sustainable Farming, che punta a ottenere prodotti agricoli più sostenibili con un migliore utilizzo di fattori produttivi.

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it