CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria

Hero home page

Abbiamo il gusto dell’innovazione

Abbiamo il gusto dell’innovazione

Siamo il più importante Ente italiano di ricerca sull’agroalimentare. Ogni giorno mettiamo in campo tutte le forze per accrescere la produttività e la competitività del comparto e per garantire la massima tutela del nostro territorio.

12

CENTRI DI RICERCA

1520

RICERCATORI E TECNICI

420

PROGETTI DI RICERCA IN CORSO (AL 2 MAGGIO 2022)

66

AZIENDE AGRICOLE SPERIMENTALI

Box Dedicato A HomePage

Aggregatore Risorse

In primo piano

Consumare più frutta e verdura: dalla ricerca CREA innovazioni tecnologiche per prodotti di qualità, conservabili più a lungo e ad elevata sostenibilità ambientale ed economica che il 73% dei consumatori è disposto a pagare di più

Consumare più frutta e verdura: dalla ricerca CREA innovazioni tecnologiche per prodotti di qualità, conservabili più a lungo e ad elevata sostenibilità ambientale ed economica che il 73% dei consumatori è disposto a pagare di più

Presentati oggi i primi risultati del progetto POFACS, coordinato dal CREA Orticoltura e Florovivaismo

Aggregatore Risorse

LIBRO BIANCO DEL VERDE

LA SALUTE E IL VERDE – IL VERDE E LA SALUTE Si terrà a Firenze il prossimo 7 luglio 2022, presso Villa Bardini, dalle 9,30 alle 13,30, il Convegno d...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Grande successo per il workshop "Wheat Genetics and Genomic"

Il corso tenuto dal Prof Assaf Distelfeld e dal Dr Hanan Sela, dell'università di Haifa, ha visto grande partecipazione di Studenti di...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Visiting Friends of Agrobiodiversity in tutta Europa

Un tour per esplorare come l'allevamento biologico di piante e animali contribuisce a sistemi alimentari sostenibili Engagement.Biobreeding Europe - ...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Aggregatore Risorse

Foreste: il CREA Foreste e Legno fra i centri nazionali per lo studio e la conservazione della biodiversità

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale del MITE e del Mipaaf

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Aree protette: presentati i risultati di Life ESC 360, il progetto coordinato dai Carabinieri Biodiversità con il CREA

340 Giovani volontari , 350 giornate di lavoro, oltre 1.800 schede tematiche prodotte per documentare lo stato di salute della biodiversità

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

CreaCalendar

Aggregatore Risorse

ALIVE incontra i produttori

Nell'ambito del progetto ALIVE, dedicato alla caratterizzazione e valorizzazione delle olive da mensa e a duplice attitudine, sono stati organizzati due incontri (il 24 e 25 giugno) con le aziende produttrici di olive da tavola sul loro territorio, in particolare a Torremaggiore (Foggia, Puglia). Guarda la rassegna audio-video

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Il CREA Foreste e Legno fra i centri nazionali per lo studio e la conservazione della biodiversità forestale

Secondo il decreto interministeriale del MITE e del Mipaaf il Centro dovrà assicurare e perseguire l'approvvigionamento e la conservazione sia di specie e provenienze forestali importanti per la salvaguardia della biodiversità di almeno una zona omogenea dal punto di vista ecologico sia delle specie più rappresentative e di quelle endemiche degli ecosistemi forestali presenti, nonché la cura di specifiche attività di studio e modalità di conservazione del germoplasma forestale di importanza scientifica e di riferimento nazionale

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Carta Europea dei Ricercatori

Carta Europea dei Ricercatori

La Carta Europea per i Ricercatori è un insieme di principi generali e requisiti che riguardano i ruoli, le responsabilità e le prerogative dei ricercatori e dei loro datori di lavoro o degli Enti finanziatori della ricerca.

LEGGI DI PIU'  arrow_right_alt
Carta Europea dei Ricercatori

I nostri partner