CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria

Hero home page

Crea - banner homepage

12

CENTRI DI RICERCA

1520

RICERCATORI E TECNICI

350

PROGETTI DI RICERCA IN CORSO (AL 1 LUGLIO 2024)

66

AZIENDE AGRICOLE SPERIMENTALI

Box Dedicato A HomePage

Aggregatore Risorse

In primo piano

Innovare con l'Agroforestry: Sperimentazione CREA su cotone con Apulia Regenerative Cotton (ARCO), progetto con EFI e Armani SPA. I primi risultati dopo un anno di attività

Innovare con l'Agroforestry: Sperimentazione CREA su cotone con Apulia Regenerative Cotton (ARCO), progetto con EFI e Armani SPA. I primi risultati dopo un anno di attività

“L'innovazione è il principale motore di sviluppo per le nostre imprese che, pur mantenendo la loro identità e distintività, intendono essere sempre più competitive sui mercati, rispondendo alle sfide della globalizzazione, dal cambiamento climatico alla sicurezza alimentare e idrica, dall’economia circolare ai sistemi agroalimentari sostenibili e resilienti. Come CREA siamo in prima linea per accompagnarle e sostenerle in un percorso di crescita a beneficio di tutto il Paese e in tal senso il nostro progetto di Agroforestry per il cotone sostenibile in collaborazione con uno dei simboli della moda italiana nel mondo è emblematico”. Così il Presidente del CREA, prof. Andrea Rocchi, in visita all’azienda sperimentale del CREA Agricoltura e Ambiente di Rutigliano (BA), dove è in campo Apulia Regenerative Cotton (ARCO)

Aggregatore Risorse

Seminari del CREA Orticoltura e Florovivaismo, secondo semestre 2024

Si parte il 24 luglio con sette nuovi appuntamenti

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Filiere in sinergia, l'ultimo numero di RRN Magazine

E' online il n. 20 del Magazine della Rete Rurale, "Filiere in sinergia - Promuovere lo sviluppo rurale attraverso l'integrazione di filiera". Lo sv...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Agricoltura digitale: l'innovazione tecnologia nella ricerca CREA e Università della Tuscia

La digitalizzazione del settore agricolo al centro del workshop organizzato il prossimo 25 luglio dal CREA, Ingegneria e Trasformazioni Agroalim...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Aggregatore Risorse

Commercio con l’estero: migliora la bilancia agroalimentare. Nel 2023 nuovi record per gli scambi agroalimentari (+6,6% l’export e +4,1% l’import)

Primo trimestre 2024: ulteriore aumento delle esportazioni (+6,7% rispetto al I trimestre 2023) e calo delle importazioni (-2,5%). On line il Rapporto CREA Politiche e Bioeconomia

Francesco Lollobrigida, ministro dell’Agricoltura: “Un successo per il Sistema Italia”

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

DL Agricoltura approvato: il commento del presidente CREA Andrea Rocchi

“Un nuovo protagonismo per il sistema agroalimentare italiano, un nuovo slancio per la ricerca”
 

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

CreaCalendar

Aggregatore Risorse

On line il 32° Rapporto CREA sul commercio estero dei prodotti agroalimentari

“Sono numeri, questi del trentaduesimo Rapporto CREA Politiche e Bioeconomia, che raccontano molto della nostra competitività sui mercati internazionali – il presidente CREA, prof Andrea Rocchi, sui dati del Rapporto 2023 sul commercio estero dei prodotti agroalimentari, giunto alla sua 32a edizione, realizzato dal CREA Politiche e Bioeconomia - e dell’attrattività che il modello alimentare italiano, fatto di qualità, cultura, tradizione e cura, esercita sul consumatore globale. In questo quadro, innovazione e ricerca, sono strategici per mantenere al passo con i tempi identità e leadership del made in Italy agroalimentare.”

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Uve Rare, una straordinaria sfida per il territorio

presentata la pubblicazione di un volume di ben 430 pagine, un’opera open access e open science quindi scaricabile, dal titolo Solopaca Viticoltura di terroir e “Uve Rare”. Un quinquennio di studi scientifici di un gruppo di ricercatori professionisti per individuare e riuscire a iscrivere nel Registro Nazionale delle varietà di vite ben 11 nuovi vitigni, denominati “Uve Rare” per il vino di Solopaca.

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Carta Europea dei Ricercatori

Carta Europea dei Ricercatori

La Carta Europea per i Ricercatori è un insieme di principi generali e requisiti che riguardano i ruoli, le responsabilità e le prerogative dei ricercatori e dei loro datori di lavoro o degli Enti finanziatori della ricerca.

LEGGI DI PIU'  arrow_right_alt
Carta Europea dei Ricercatori

I nostri partner