Al CREA il 5° Concorso Enologico Istituti Agrari d’Italia

Possono partecipare al Concorso unicamente i vini a “Denominazione di origine controllata e garantita” (D.O.C.G.), a “Denominazione di origine controllata” (D.O.C.), a “Indicazione geografica tipica” (I.G.T.) e i vini “Spumanti di qualità” (VSQ) prodotti:

- gruppo A - direttamente e unicamente (intera filiera) dagli Istituti di Istruzione Tecnica e Professionale con indirizzo agrario e agroalimentare;

- gruppo B – direttamente dagli Istituti di Istruzione Tecnica e Professionale con indirizzo agrario e agroalimentare anche se non in possesso dell’intera filiera

Le domande di partecipazione dovranno pervenire al Centro di Ricerca Viticoltura ed Enologia presso la sede amministrativa di Conegliano, via XXVIII aprile 26 - 31015 Conegliano (TV), improrogabilmente entro il 25 marzo 2019 e, sempre entro il 25 marzo 2019, dovranno pervenire i documenti (per singolo campione) e i campioni di vino presso le due sedi dove avranno luogo le selezioni in Via P. Micca 35, 14100 Asti e in Via Cantina Sperimentale 1, 00049 Velletri RM.

Il modulo di partecipazione al Concorso Enologico e il regolamento completo sono rinvenibili all’indirizzo della Rete Nazionale degli Istituti Agrari (Re.N.Is.A.), www.agro-polis.it, sul sito del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria (CREA), www.crea.gov.it e nel sito istituzionale del MIPAAFT, www.politicheagricole.it

GUARDA I DOCUMENTI IN ALLEGATO

stampa@crea.gov.it

 

Scrolla all'inizio della pagina