Alla scoperta dell'uva pugliese che verrà: presentazione dell'accordo CREA-Nuvaut

L’accordo CREA-Nuvaut è il primo esempio virtuoso di collaborazione pubblico-privato per varietà di uva da tavola autenticamente made in Italy. Attraverso il miglioramento genetico si potranno mettere a punto nuove varietà di uva da tavola con o senza semi, caratterizzati da spiccata croccantezza, ottima resa e resistenza alle malattie. Entro il 2021 i primi grappoli saranno sugli scaffali.

Si tratta, inoltre, di una partnership, replicabile per altre filiere, che favorisce l’innovazione e la rende più accessibile alle imprese, ma che avvantaggia anche il consumatore, offrendogli più possibilità di scelta.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCARICA IL PROGRAMMA

stampa@crea.gov.it

Scrolla all'inizio della pagina