In campo con il progetto DIVERFARMING: in arrivo il primo North Med Regional Meeting

Il 9 maggio a partire dalle ore 10:00 i ricercatori del CREA saranno a disposizione per dialogare con i presenti, che potranno toccare con mano in campo  i vantaggi della diversificazione colturale nel far fronte al cambiamento climatico, promuovendo l'innovazione nella gestione agronomica. Dopo la visita in campo presso l'azienda Ferrari a Piacenza, uno dei casi studio del progetto, si svolgerà il fishbowl, in cui i ricercatori del CREA risponderanno ad alcune domande per identificare le strategie migliori per la diversificazione colturale, basata sul principio della rotazione delle colture leguminose - frumento duro - pomodoro. 

Scrolla all'inizio della pagina