Il CREA e Microsoft per lo sviluppo di nuove tecnologie in agricoltura

La rivista "Industria Italiana" ha dedicato un articolo all'accordo tra il CREA e Microsoft per lo sviluppo di nuove tecnologie nella ricerca in agricoltura. L’obiettivo è quello di promuovere la competitività della filiera agroalimentare italiana e supportare la ricerca per lo sviluppo sostenibile. In occasione del Forum PA del 2018, il CREA e Microsoft hanno annunciato un accordo per l'adozione di strumenti tecnologici della multinazionale americana: IoT, Artificial Intelligence e Blockchain, nell'ambito del progetto AgriDigit, finanziato dal MiPAAF, che nei prossimi mesi studierà e svilupperà tecnologie utili in agricoltura e sistemi di supporto alle decisioni e alla certificazione dei prodotti. 

In allegato l'articolo

stampa@crea.gov.it 

Scrolla all'inizio della pagina