Il CREA presenta in audizione alla Camera dei Deputati ricerca sperimentale contro la diffusione della Xylella fastidiosa

Si tratta di uno degli 8 progetti al quale il CREA sta lavorando dal 2017, coinvolgendo tre Centri con 30 ricercatori, ed è basato sull'uso di sostanze naturali come il guscio dei crostacei ma anche del sottoprodotto della lavorazione del melograno. Sostanze naturali che vengono inglobate all'interno di nanoparticelle portando una molecola naturale con attività battericida all'interno del sistema conduttore della pianta, il tutto mediante un lento rilascio come nella medicina in ambito umano.

stampa@crea.gov.it 

Scrolla all'inizio della pagina