Briciole di pane

Aggregatore Risorse

Consumi alimentari: Il lavoro FAO/WHO GIFT e CREA sui dati italiani

Una banca dati globale sui consumi alimentari individuali è il cuore della piattaforma Gift, messa a punto dalla Fao e dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), integrata per l'Italia dal Crea con la sua ultima indagine nazionale sui consumi alimentari e con un modello di misurazione dell'impatto ambientale. Con una dieta sostenibile che prevede la riduzione di carne e l'incremento di frutta è verdura, sarebbe possibile ridurre il 28% dei gas a effetto serra e ottenere il 50% in meno di emissioni nell'atmosfera. 

Condividi

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA E WEB IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it