CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria

CREA

Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria

Abbiamo il gusto dell'innovazione

Abbiamo il gusto dell'innovazione

Siamo il più importante Ente italiano di ricerca sull’agroalimentare. Ogni giorno mettiamo in campo tutte le forze per accrescere la produttività e la competitività del comparto e per garantire la massima tutela del nostro territorio.

Conosci CREA

La ricerca, gli obiettivi, le persone.

Il nuovo portale

Più funzionale, più distintivo, più vicino ai cittadini.

CREA

Il CREA al SANA

Il CREA presenta i risultati del progetto sui fosfiti nell'orticoltura bio

  • CREA

    BIODIVERSITA ANIMALE: CREA Zootecnia e Acquacoltura in campo con il progetto “COLAUTOC”

    Il Centro di Ricerca Zootecnia e Acquacoltura del CREA, Sede di Bella Muro (PZ), si è fatto promotore del progetto triennale “Collezione di una banca del seme delle razze autoctone ovine e caprine e strategie per il loro mantenimento e aumento della numerosità”, mirato al mantenimento ex‐situ di sei razze, ovine e caprine, a rischio di estinzione e di due nuove individuate a rischio, e all’aumento della numerosità mediante strategie di moltiplicazione.

  • CREA

    CREA affitto terreni agricoli

    CREA mette a bando l'affitto di fondi rustici in provincia di Foggia

  • CREA

    Innovazione in orticoltura bio: CREA partner italiano progetto Sureveg

    La domanda di prodotti ortofrutticoli biologici sta aumentando rapidamente, ma attualmente essa non può essere soddisfatta dai metodi agronomici correntemente applicati. In particolare, la mancanza di attenzione per la biodiversità e la fertilità del suolo potrebbe danneggiare nel tempo la credibilità dei prodotti biologici. Il progetto CORE Organic Cofund SUREVEG “Strip-cropping and recycling of waste as the basis for biodiverse and resource-efficient intensive vegetable production”, di cui il CREA è partner italiano, intende sviluppare ed implementare nuovi sistemi di coltivazione intensivi diversificati.

  • CREA

    Comitato nazionale Vini DOP e IGP: nominata Antonella Bosso del CREA

    Antonella Bosso, Dirigente tecnologo del CREA Viticoltura ed Enologia, è stato nominata dal Ministro Centinaio nel Comitato nazionale Vini DOP e IGP, in qualità di esperto in materie tecnico/scientifico/legislative

Comunicati Stampa

La posizione del CREA sulle proposte di tassazione dei prodotti

Una dieta salutare oltre a prevenire sovrappeso e obesità, previene soprattutto l’insorgenza delle malattie cronico-degenerative, ed è in tal senso che si focalizza, da sempre l’impegno delle istituzioni nazionali ed internazionali, con politiche per la riduzione delle principali fonti di calorie, grassi, sale, alcol e zuccheri.

Ricerca e innovazione per la filiera cerealicola italiana

Le innovazioni in agricoltura per le colture di pieno campo di cereali a paglia e specie orticole, dalla meccanizzazione alle tecnologie e alle tecniche agronomiche che aumentano le rese in maniera sostenibile, all’agricoltura di precisione e alla conservativa, fino all’orticoltura di precisione.

Rassegna Stampa

Scrolla all'inizio della pagina