Aggregatore Risorse

null Melanzana: pubblicato lo studio su HORTICULTURE RESEARCH del gruppo Nature

Melanzana: pubblicato lo studio su HORTICULTURE RESEARCH del gruppo Nature

Lo studio, realizzato nell'ambito del progetto WakeApt è dedicato alle dinamiche molecolari del metabolismo pre-germinativo nei semi di melanzana (Solanum melongena L.), per identificare i segni distintivi dei semi di alta e bassa qualità. 

Condividi

Lo studio, realizzato nell'ambito del progetto WakeApt, è dedicato alle dinamiche molecolari del metabolismo pre-germinativo nei semi di melanzana (Solanum melongena L.), per identificare i segni distintivi dei semi di alta e bassa qualità. Sono stati, infatti, individuati i biomarcatori in grado di operare sui meccanismi molecolari che controllano la dormienza del seme, un aspetto che può influire negativamente sia sull’utilizzo delle specie Solanum nell’ambito di progetti di miglioramento genetico o come portainnesti, sia sul mercato delle specie orticole a livello globale.

Nell'ambito del progetto è stato sviluppato un protocollo di hydropriming, un metodo più semplice ed economico del priming del seme, consistente nell'immersione dei semi in acqua e successiva essiccazione.

Tra gli autori dell'articolo i ricercatori del CREA Laura Toppino (referente del progetto), Giuseppe Leonardo Rotino entrambi del CREA Genomica e Bioinformatica e Laura Bassolino del CREA Cerealicoltura e Colture Industriali.

E' possibile consultare lo studio al seguente link: https://www.nature.com/articles/s41438-020-0310-8

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it; ci@crea.gov.it