Briciole di pane

Aggregatore Risorse

I colleghi del CREA ricordano con stima e gratitudine il dr. Domenico Vento, scomparso improvvisamente lo scorso 3 novembre.

Condividi

Domenico Vento, laureato in fisica, dal 1988 al 2008 è stato direttore dell’Ufficio Centrale di Ecologia Agraria, poi CREA – Unità di ricerca per la climatologia e la meteorologia applicate all’agricoltura, confluito nel 2017 nel Centro Agricoltura e Ambiente. Nel 1970 incominciò a lavorare come ecologo agrario presso l’allora UCEA. Negli anni ’70 e ’80, fu molto impegnato negli studi e ricerche per la difesa antigrandine. Ha coordinato due progetti di ricerca di rilevante interesse scientifico: Climagri e Agroscenari. Le sue profonde competenze scientifiche e le radicate doti morali hanno caratterizzato il suo percorso dirigenziale, che lo ha visto, oltre il pensionamento, impegnato nel coordinamento del progetto Agroscenari fino alla sua conclusione.

Sul piano umano, si è sempre distinto per la sua semplicità, disponibilità e riservatezza, qualità che lo hanno contraddistinto anche con i suoi collaboratori e colleghi, che lo ricordano per essere stato guida appassionata e autorevole, sempre disponibile all'ascolto e al confronto. 

Così come ha vissuto, in punta di piedi se n’è andato!