Briciole di pane

Aggregatore Risorse

VISITA AI CAMPI DIMOSTRATIVI DI VARIETA’ TRADIZIONALI DI MAIS E PATATE

L’esempio della Lombardia e del progetto di ricerca RESILIENT

Condividi
VISITA AI CAMPI DIMOSTRATIVI DI VARIETA’ TRADIZIONALI DI MAIS E PATATE

Tipologia di evento: Open Day

Quando: venerdì 09 settembre 2022 - sabato 10 settembre 2022 - ore: 14:00

Dove: Chiavenna; Sondrio

Il progetto “Buone pratiche per la salvaguardia e la coltivazione di varietà locali lombarde tradizionali di patata e mais in aree interne” ha l’obiettivo di fornire agli agricoltori, soprattutto quelli che operano in aree interne di montagna ed entro e nei dintorni di aree protette naturali, le informazioni e gli strumenti conoscitivi sulle buone pratiche di ri-coltivazione di varietà locali tradizionali e cultivar “antiche” recuperate di mais e patata, su cui recentemente si è concentrato l’interesse di molte aziende, alla ricerca di prodotti originali che distinguano le loro produzioni e le valorizzino (https://resilient.unipv.it/)


 Coordinato dall’Università di Pavia e cofinanziato dall’operazione 1.2.01 “Progetti dimostrativi e azioni di informazione” del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Lombardia, il progetto RESILIENT vede tra i suoi partner Il CREA- Centro di Ricerca di Cerealicoltura e Colture Industriali, che nel corso dei due anni di progetto si è focalizzato sull’attività di ricerca, informazione e comunicazione sugli ecotipi locali lombardi di patata.


La visita ai campi dimostrati ha come target tutti gli attori della filiera dai coltivatori ai consumatori, studenti e stakeholders.


In allegato, la locandina del programma e le modalità di iscrizione.

Per informazioni contattare:  

daniela.pacifico@crea.gov.it