Aggregatore Risorse

Fine 2021-inizio 2022, Stefano Vaccari, DG Crea: Innovare è un dovere. Pronti a sostenere attuazione Pac e Pnrr

Il bilancio di fine anno e le prospettive per il 2022 del Direttore Generale Stefano Vaccari nell'intervista all'agenzia Agricolae

Condividi
Fine 2021-inizio 2022, Stefano Vaccari, DG Crea: Innovare è un dovere. Pronti a sostenere attuazione Pac e Pnrr

"Dopo una lunga fase commissariale, il 2021 è stato l’anno del rilancio per il CREA, segnato da un bilancio solido, dal più alto tasso di stabilizzazione del personale nel settore della ricerca, dalla fine dell’annosa vicenda della sede dell’Ente, da assunzioni e progressioni di carriera per il personale della ricerca, ma soprattutto dal consolidamento di progetti strategici già avviati. Il 2022 sarà un anno strategico per l'attuazione della nuova PAC e degli impegni previsti dal Green Deal, su cui il CREA sta già fornendo il supporto scientifico e operativo a Ministero e Regioni". Così Stefano vaccari, Direttore Generale del CREA.

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it