Aggregatore Risorse

Il CREA su Repubblica: con la viticoltura di precisione meno fitofarmaci per ridurre l'impatto ambientale

Paolo Storchi, dirigente di ricerca del CREA Viticoltura ed Enologia, intervistato dal quotidiano "La Repubblica", parla delle sperimentazioni previste dal progetto Kattivo sulle colline del Chianti, di una tecnologia digitale per abbattere gli sprechi in vigna, curare le viti con meno fitofarmaci e risparmiare acqua, adattando gli irroratori di trattamenti fitosanitari alla dimensione della vite.

Condividi
Il CREA su Repubblica: con la viticoltura di precisione meno fitofarmaci per ridurre l'impatto ambientale

LEGGI L'ARTICOLO IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it