Aggregatore Risorse

Il CREA sul Financial Times: sperimentazione in campo delle TEA e sviluppo della sensoristica digitale in viticoltura, utili per contrastare il cambiamento climatico

Riccardo Velasco, direttore del CREA Viticoltura ed Enologia, intervistato dal “Financial Times”, afferma che l’utilizzo dei sensori digitali e la ricerca nelle Tecniche di Evoluzione Assistita per ottenere portinnesti più resistenti, possono aiutare a contrastare gli effetti del cambiamento climatico.

Condividi
Il CREA sul Financial Times: sperimentazione in campo delle TEA e sviluppo della sensoristica digitale in viticoltura, utili per contrastare il cambiamento climatico

LEGGI L'ARTICOLO IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it