Aggregatore Risorse

The forest city: anche il CREA nel convegno internazionale dell'Arma dei Carabinieri, Raggruppamento Carabinieri Biodiversità

Quattro simposi e due tavole rotonde nell'arco di due giornate, 29 e 30 maggio, con l’obiettivo di porre l’accento sull’importante ruolo delle Foreste in città, inteso come nuovo metodo di approccio per favorire la rigenerazione urbana e umana

Condividi
The forest city: anche il CREA nel convegno internazionale dell'Arma dei Carabinieri, Raggruppamento Carabinieri Biodiversità

Dall'adattamento alla crisi climatica, alla tutela della biodiversità, passando per la pianificazione urbana, il ruolo delle foreste urbane per il benessere dei cittadini, fino ad arrivare ai servizi ecosistemici, con l'obiettivo di individurae le strategie più efficaci a sostegno delle foreste urbane. Questo il focus dell'intensa due giorni internazionale, organizzata dall'Arma dei Carabinieri, che vedrà la partecipazione oltre alle autorità istituzionali, esperti del settore scientifico e rappresentanti delle organizzazioni internazionali, università e centri di ricerca, nonché educatori ambientali, società civile e mass media, anche del CREA.  

La conferenza internazionale nasce con l'intento di approfondire, a partire dalle più recenti evidenze scientifiche, l’impatto che il riscaldamento globale avrà sulle città e sul ruolo fondamentale di mitigazione e adattamento che svolgerà la forestazione urbana e periurbana, con un focus sui benefici per la salute e la qualità della vita (one health). Si tratta di promuovere un approccio scientifico interdisciplinare alla forestazione urbana e periurbana, basato sulla coerenza e l’uso esclusivo di specie arboree ed arbustive autoctone, contribuendo a un cambiamento di paradigma: dal verde urbano come “arredo” ed elemento estetico a componente essenziale dell’ecologia urbana.

Per il CREA intereverranno Piermaria Corona, Direttore del centro di ricerca Foreste e Legno e Cristina Giannetti, capo ufficio stampa.

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it