Aggregatore Risorse

Banca dati frumento duro e fitopatologie

A cura del Centro di ricerca
Ingegneria e Trasformazioni

Descrizione

Cos'è

Il materiale ottenuto da diverse istituzioni nazionali con protocolli omogenei e ripetuti negli anni grazie alle Reti sperimentali di valutazione è da sempre poi a disposizione della comunità scientifica per indagini su diverse tematiche e ha permesso la creazione di corpose banche dati in dinamico aggiornamento. Su questi materiali la sede di Roma esegue analisi per la determinazione del contenuto proteico della granella su tutti i campioni inviati, mentre su sfarinato, semola e pasta effettua analisi di: ceneri, SDS, contenuto in glutine e Gluten Index, W e P/L alveografici, colore e dopo pastificazione, giudizio globale del prodotto.

A cosa serve

Dati relativi alle risposte agronomiche, produttive e qualitative provenienti da decine di prove sperimentali vengono elaborati statisticamente, sintetizzati in tabelle riassuntive per Regioni, Areali, e Macroareali, pubblicati su riviste tecnico-divulgative nazionali e sul sito web della sede di Roma del Centro in tempo utile a dare indicazioni agli operatori della filiera per le imminenti semine della successiva stagione colturale.

A chi è rivolto

Operatori della filiera: ricercatori, tecnici, sementieri, associazioni di categoria, agricoltori, operatori dell’industria di trasformazione.

Andreina Belocchi

phone
+39 06 3295705 243