Briciole di pane

Hero Schede tecniche

Schede tecniche

In questa sezione sono state raccolte varie SCHEDE TECNICHE, realizzate a cura dei ricercatori CREA, quale strumento di diffusione dei risultati scientifici e formazione con metodologie pratiche. Le schede rappresentano un utile, ma ovviamente non esaustivo, riferimento tecnico per ottenere  rapidamente informazioni su diversi temi di ricerca del CREA e per rendere accessibile al pubblico il suo patrimonio di know how.

Schede Tecniche Search

54 risultati
Caciocavallo podolico

Anno di pubblicazione: 2019

Centri di ricerca: Zootecnia e Acquacoltura

Caprino a costa fiorita

Anno di pubblicazione: 2019

Centri di ricerca: Zootecnia e Acquacoltura

Caprino spalmabile

Anno di pubblicazione: 2019

Centri di ricerca: Zootecnia e Acquacoltura

Casieddu

Anno di pubblicazione: 2019

Centri di ricerca: Zootecnia e Acquacoltura

Semicotto caprino

Anno di pubblicazione: 2019

Centri di ricerca: Zootecnia e Acquacoltura

Caciotte caprino

Anno di pubblicazione: 2019

Centri di ricerca: Zootecnia e Acquacoltura

Caprino a pasta erborinata

Anno di pubblicazione: 2019

Centri di ricerca: Zootecnia e Acquacoltura

Etichette nutrizionali, guida alla lettura a cura di Gabriella Lo Feudo - edizione 2016

Anno di pubblicazione: 2016

Centri di ricerca: Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura

Il consumo di alimenti scaturisce dalla necessità dell’uomo di nutrirsi ma anche dal desiderio e dal compiacimento di soddisfare i propri gusti. Tale compiacimento però dovrebbe essere sempre accompagnato dalla consapevolezza che l’alimentazione debba essere basata su quantità adeguate e prodotti di qualità. Un consapevole consumo di cibo consentirebbe tra l’altro, oltre ad una più equa distribuzione delle risorse con un impatto positivo sull’ambiente, anche il mantenimento di uno stato di benessere e conseguente miglioramento della qualità della vita. Acquistiamo troppo cibo, non conosciamo bene le caratteristiche degli alimenti in termini di conservabilità e mal li riponiamo nei nostri frigoriferi. Ma quali sono gli strumenti che potrebbero aiutare il consumatore verso scelte migliori? Senz’altro un’alimentazione più informata e un’attenta lettura delle etichette alimentari.

Le etichette alimentari guida alla lettura a cura di Gabriella Lo Feudo - seconda edizione 2016/2017

Anno di pubblicazione: 2016/2017

Centri di ricerca: Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura

Le etichette alimentari dovrebbero permettere al consumatore di orientare le proprie scelte tra gli affollatissimi scaffali dei supermercati: saperle leggere ed interpretare rappresenta un atto di responsabilità finalizzato al benessere in quanto aiutano ad impostare una sana alimentazione fornendo informazioni sulle reali caratteristiche del prodotto e sulla sua qualità, anche in rapporto con il prezzo. Il consumatore deve riconoscere subito l'alimento e capire quindi cosa deve cercare nel prodotto che acquista; potrà così essere informato su ciò che è scritto in etichetta in riferimento all'origine del prodotto, alla sua denominazione, all'importanza dei pesi dichiarati, agli ingredienti riportati, alla simbologia apposta, ma anche sulle caratteristiche nutrizionali dei prodotti, sui claims, e su quanto altro potrà renderlo veramente consapevole.