Briciole di pane

Hero - grandi sfide del Crea

Le grandi sfide del Crea

L’agricoltura, mai come ora, si trova di fronte a sfide complesse ed ambiziose: dal cambiamento climatico in atto alle invasioni di organismi e microrganismi “alieni”, dalla crescente domanda di cibo ad una produzione sicura e nutriente, che tuteli al tempo stesso la diversità degli ecosistemi, la fertilità del suolo, la qualità dell'aria e delle acque.
Il CREA, il più importante ente di ricerca agroalimentare italiano, intende dare il suo contributo in tal senso, con grandi progetti di ricerca, in grado di innovare radicalmente il modo di fare agricoltura in un contesto difficile e capaci di produrre conoscenze scientifiche, che consentano di aumentare la competitività, l’efficienza produttiva e la sostenibilità del nostro sistema agricolo, favorendo l’adattamento ai cambiamenti climatici ed elevando sempre più la qualità delle produzioni.

Aggregatore Risorse

AGRIDIGIT

Responsabile scientifico: Marcello Donatelli
Tipologia: Nazionale
Stato: In corso
Durata: 2018-2021
Enti finanziatori: Mipaaf

AgriDigit prevede un coordinamento e sei sottoprogetti che coinvolgono svariate Unità Operative, con una caratterizzazione scientifica che si differenzia tra sottoprogetti trasversali (AgriInfo e AgroModelli) e tematici (AgroFiliere, Selvicoltura, Viticoltura, Zootecnia).

Dettaglio arrow_forward
BIOTECH

Responsabile scientifico: Luigi Cattivelli
Tipologia: Nazionale
Stato: In corso
Durata: 2018-2021
Enti finanziatori: Mipaaf
Comitato di Coordinamento: Luigi Cattivelli, Teodoro Cardi, Maria Francesca Cardone

BIOTECH è un programma di ricerca costituito da 11 progetti dedicati alle diverse filiere produttive del made in Italy, oltre a tre progetti di supporto dedicati alla difesa delle colture, ad uno studio sull’impatto economico delle biotecnologie e ad una attività di coordinamento.

Dettaglio arrow_forward

Page update sfide Crea

Ultimo aggiornamento: 28 feb 2019

Per informazioni contattare: crea@crea.gov.it