Hero home page

Abbiamo il gusto dell’innovazione

Siamo il più importante Ente italiano di ricerca sull’agroalimentare. Ogni giorno mettiamo in campo tutte le forze per accrescere la produttività e la competitività del comparto e per garantire la massima tutela del nostro territorio.

12

CENTRI DI RICERCA

1500

RICERCATORI E TECNICI

344

PROGETTI DI RICERCA IN CORSO (AL 1 MAGGIO 2020)

66

AZIENDE AGRICOLE SPERIMENTALI

Box Dedicato A HomePage

Menù di navigazione

school
Scuola
school
Impresa
school
Cittadino

Aggregatore Risorse

In primo piano

Presentazione del volume “I CENTRI DI RICERCA DEL CREA”

Presentazione del volume “I CENTRI DI RICERCA DEL CREA”

Alla scoperta di un patrimonio di conoscenze, mezzi e professionalità

per il progresso dell’agricoltura italiana

Aggregatore Risorse

Legislazione alimentare e analisi di scenario: ultimo appuntamento con le lezioni CREA nel Corso E-learning di CNA

Il 6 luglio alle 16 gli esperti CREA parleranno di etichettatura degli alimenti, tabelle e claims nutrizionali, matrici alimentari complesse e ricett...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Il CREA protagonista del webinar "A Taste of Biodiversity"

Il  3 luglio dalle 15.00 alle 16.40, il CREA parteciperà al webinar “A Taste of Biodiversity - A touch of cocoa into the Mediterranean Diet, tow...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

V appuntamento con il ciclo di webinar CREA su digitale, agricoltura e mondo rurale

Il 1° luglio alle 15 si svolgerà il quinto webinar in agricoltura digitale a cura del CREA Politiche e Bioeconomia e della Rete Rurale Nazionale...
LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Aggregatore Risorse

Presentazione del volume “I CENTRI DI RICERCA DEL CREA”

Alla scoperta di un patrimonio di conoscenze, mezzi e professionalità

per il progresso dell’agricoltura italiana

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

OLIVICOLTURA 2.0: UNA BANCA DATI UNIVOCA ED INTEGRATA, GRAZIE ALLE NUOVE TECNOLOGIE, COME BASE PER QUALSIASI POLITICA DI SETTORE

Presentati oggi i risultati del progetto OLIVEMAP – task 2

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

CreaCalendar

Aggregatore Risorse

Acquacoltura sostenibile: nel progetto Perilbio, testato dal CREA sull'isola di Capraia il primo impianto sperimentale in reti di rame in un'azienda commerciale

Fabrizio Capoccioni, ricercatore del CREA Zootecnia e Acquacoltura, intervistato dal "Quotidiano Nazionale", parla del riavvio del progetto "Perilbio", che prevede, in collaborazione con la società cooperativa "Maricoltura e Ricerca", la sperimentazione sull'isola toscana di Capraia, di un impianto di acquacoltura in reti di rame, test sui mangimi e pratiche innovative, in un'ottica di una sempre maggiore sostenibilità.

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

CREA: l'olivicoltura diventa 2.0 grazie al progetto Olivemap

Un'unica grande banca dati integrata dell'olivicoltura italiana con la mappatura di tutte le superfici coltivate, realizzata grazie al telerilevamento di ultima generazione. E' il risultato del progetto Olivemap-task 2, coordinato dal Crea Foreste e Legno. 

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

La Governance

Carta Europea dei Ricercatori

Carta Europea dei Ricercatori

La Carta Europea per i Ricercatori è un insieme di principi generali e requisiti che riguardano i ruoli, le responsabilità e le prerogative dei ricercatori e dei loro datori di lavoro o degli Enti finanziatori della ricerca.

LEGGI DI PIU'  arrow_right_alt

Banner home INDIRE

banner Indire

Anche il CREA contribuisce al portale INDIRE (MIUR) per la scuola. Vieni a scoprire il nuovo racconto della nostra ricerca su agricoltura, alimentazione, ambiente.

I nostri partner