Aggregatore Risorse

Il CREA ad Aquafarm 2019

Il 13 e il 14 febbraio il CREA sarà a Pordenone per l'evento dedicato alla produzione sostenibile di alimenti dall'acqua

Condividi

Il 13 e il 14 febbraio il CREA sarà a Pordenone per partecipare ad Aquafarm, la mostra convegno internazionale, giunta alla terza edizione, che affronta i temi dell’acquacoltura sostenibile e dell’industria della pesca.

Il 13 febbraio Simone Bregaglio ricercatore del CREA Agricoltura e Ambiente parteciperà all'interno di Novelfarm, sia nel convegno di apertura dedicato agli interventi degli stakeholder nazionali e internazionali del settore agritech e vertical farming sia nella sessione "Automazione: hardware e software per un fuori suolo economicamente e ambientalmente sostenibile" con un intervento dal titolo "Agricoltura Digitale: un caso studio di applicazione di blockchain nell'agroalimentare".

Il 14 febbraio Domitilla Pulcini e Fabrizio Capoccioni, ricercatori del CREA Zootecnia e Acquacoltura, parteciperanno nella sezione dedicata agli “Ingredienti per garantire un’alimentazione sana e sicura - Dalla trasformazione del pesce allevato, alle scelte di GDO e HoReCa, a quelle dei consumatori. Cosa arriva nei piatti?”, con un intervento dal titolo “I prodotti di acquacoltura: consapevolezza del consumatore italiano, abitudini di acquisto e consumo”. Saranno presentati i più recenti dati aggregati sulle produzioni nazionali ed i risultati di un’indagine condotta in collaborazione con la grande distribuzione e le associazioni dei consumatori sull’attitudine dei consumatori verso i prodotti della pesca e dell’acquacoltura.

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it