Privacy Policy

L’informativa che segue è resa ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 in materia di protezione dei dati personali delle persone fisiche (GDPR)

In questa pagina sono descritte le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web del CREA, accessibile per via telematica all’indirizzo www.crea.gov.it corrispondente alla pagina iniziale del sito dell'ente CREA.

Si tratta di un'informativa che è resa ai sensi D.Lgs 196/2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) e Reg. UE 2016/679 (“GDPR”) a coloro che interagiscono con i servizi web dell'ente CREA per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo www.crea.gov.it corrispondente alla pagina iniziale del sito dell'ente CREA.
L'informativa riguarda unicamente il sito dell'ente CREA e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

Titolare del trattamento è il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria CREA - nella persona del Legale rappresentante pro-tempore -
Sede in Via Po, 14 - 00198 ROMA


P.IVA: 08183101008 - C.F.: 97231970589
Tel: +39 06 478361 - Fax: +39 06 47836320 - crea@crea.gov.it
Posta Elettronica Certificata: crea@pec.crea.gov.it

I dati personali indicati in questa pagina sono trattati dal CREA esclusivamente in conformità alle finalità istituzionali o comunque connessi all’esercizio dei compiti di interesse pubblico incluse le finalità di ricerca scientifica ed analisi per scopi scientifici.

Tipologia dei dati personali trattati e finalità del trattamento

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. Vengono conservati nei server dell'ente CREA e vengono cancellati dopo un anno dall’acquisizione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall'utente
L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Il sito web www.crea.gov.it utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.
Leggi la cookie declaration per informazioni dettagliate sull'uso dei cookie su come sono utilizzati e su come gestirli.

I dati personali sono trattati con strumenti informatici manuali e telematici per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Il trattamento che il CREA effettuerà sui dati personali non prevede alcun processo decisionale automatizzato che possa produrre effetti giuridici che riguardano l’interessato o che incida in modo analogo significativamente sulla persona dell’interessato, compresa la profilazione.

 L’interessato al trattamento può esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs 196/2003 e dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE n. 679/2016, ove applicabili (diritto di accesso, diritto di rettifica, diritto alla cancellazione, diritto alla limitazione del trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione.

  • Art.15 – accesso: potete chiedere conferma che sia o meno in essere un trattamento di dati che vi riguardano, oltre a maggiori chiarimenti circa le informazioni di cui alla presente informativa;
  • Art.16 – rettifica: potete chiedere di rettificare o integrare i dati che ci avete fornito, qualora inesatti;
  • Art.17 – cancellazione: potete chiedere che i vostri dati vengano cancellati, qualora non siano più necessari alle nostre finalità, in caso di revoca del consenso o vostra opposizione al trattamento, in caso di trattamento illecito, ovvero sussista un obbligo legale di cancellazione o si riferiscano a soggetti minori di anni sedici.
  • Art.18 – limitazione del trattamento: potete chiedere che i vostri dati siano trattati solo ai fini della conservazione, con esclusione di altri trattamenti, per il periodo necessario alla rettifica dei vostri dati, in caso di trattamento illecito per il quale vi opponete alla cancellazione, qualora voi dobbiate esercitare i vostri diritti in sede giudiziaria e i dati da noi conservati vi possano essere utili e, infine, in caso di opposizione al trattamento e sia in corso una verifica sulla prevalenza dei nostri motivi legittimi rispetto ai vostri.
  • Art.20 – portabilità: potete chiedere di ricevere i vostri dati, o di farli trasmettere ad altro titolare da voi indicato, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico.
  • Art.21 – opposizione al trattamento: potete opporvi in qualunque momento al trattamento dei vostri dati, salvo che vi siano nostri motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgano sui vostri, per esempio per l’esercizio o la nostra difesa in sede giudiziaria.
  • Art.22 – opposizione al processo decisionale automatizzato: potete opporvi al processo decisionale automatizzato, qualora il Titolare effettui questo tipo di trattamento.
  • L’esercizio dei diritti predetti avviene tramite presentazione di apposita istanza al Titolare del trattamento, tramite i dati di contatto di quest’ultimo.

Eventuali segnalazioni su difformità e criticità possono essere comunicate al Responsabile della protezione dei dati personali (DPO – Data Protection Officer) del CREA al seguente indirizzo email:

responsabileprotezionedati@crea.gov.it

Ove l’interessato ravvisi una violazione della disciplina rilevante in materia di protezione dei dati personali può presentare reclamo al Autorità Garante per la protezione dei dati personali, ai sensi dell’art. 77 del Regolamento UE 679/1996) per le conseguenti verifiche e la eventuale adozione dei provvedimenti conseguenziali:

l reclamo può essere sottoscritto direttamente dall'interessato oppure, per suo conto, da un avvocato, un procuratore, un organismo, un'organizzazione o un'associazione senza scopo di lucro. In tali casi, è necessario conferire una procura da depositarsi presso il Garante assieme a tutta la documentazione utile ai fini della valutazione del reclamo presentato.

Il reclamante potrà far pervenire l'atto utilizzando la modalità ritenuta più opportuna, consegnandolo a mano presso gli uffici del Garante (all'indirizzo di seguito indicato) o mediante l'inoltro di:

a) raccomandata A/R indirizzata a Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Monte Citorio, 121 00186 Roma

b) messaggio di posta elettronica certificata indirizzata a protocollo@pec.gpdp.it

In sede di prima applicazione, il reclamo e l'eventuale procura dovranno essere sottoscritti con firma autenticata, ovvero con firma digitale, ovvero con firma autografa (in tale ultimo caso, al reclamo dovrà essere allegata copia di un documento di riconoscimento dell’interessato/a in corso di validità).

La presentazione di un reclamo è gratuita.

Scrolla all'inizio della pagina