Briciole di pane

Aggregatore Risorse

Le nuove Vie della Seta: Tavola Rotonda

Il CREA Agricoltura e Ambiente, il 27 aprile parteciperà alla tavola rotonda: Le nuove Vie della Seta - “Opportunità e prospettive di un’antica filiera nel solco della tradizione”.

Condividi
Le nuove Vie della Seta: Tavola Rotonda

Sabato 27 aprile il comune di Monzanbano (MN) ospita una tavola rotonda per parlare di gelsibachicoltura. La zona era un tempo molto prospera per quest'attività agricola e ospita ancora molti gelsi risalenti ai secoli scorsi.

L'evento si svolge per esplorare le potenzialità di inserire il comune fra gli itinerari delle vie della seta del progetto europeo Horizon Aracne, quindi, per sensibilizzare la comunità all'attiva partecipazione a questa iniziativa. Sarà anche dato spazio alla testimonianza di Mauro Rizzotti, che nella sua oasi di Vivaro, ha salvato molti gelsi secolari provenienti da questa area o da aree limitrofe, esemplari soggetti a incuria o minacciati di distruzione. L'evento, oltre alla trattazione della storia del gelso, illustrata dal dott. Gianni Fila,  e all'intervista a Mauro Rizzotti, salvatore e collezionista di gelsi, comprende un intervento di Silvia Cappellozza sulla valenza multipla della gelsibachicoltura, all'intersezione fra arte, scienza e cultura, come intesa nell'ambito di Aracne, ma anche una presentazione di Simone Vesentini, capofila del progetto della Fondazione Cariplo "Ritessere", cui partecipa anche il CREA, e che vuole dare impulso a nuovi utilizzi della sericina, una delle proteine del bozzolo del baco da seta. Le nuove vie della seta sono perciò intese in senso metaforico, come percorsi fisici e di know-how.

Per informazioni contattare:  

silvia.cappellozza@crea.gov.it