Aggregatore Risorse

Contro cimice asiatica e mal dell'esca: un vaccino naturale per le piante

L'esperimento del Crea contro la botrite, uno dei parassiti più diffusi che attacca viti e grappoli d'uva

Condividi

Una nuova arma contro la maledetta "muffa grigia". La botrite, patogeno fungino, è uno dei parassiti più noti soprattutto per la sua capacità di attaccare le viti e i grappoli d'uva nel periodo della maturazione e per i suoi danni, alla sola viticoltura europea, è costato oltre 100 milioni di euro. Adesso però il Crea (Centro ricerca per la viticoltura e l'enologia), ha spiegato di aver scoperto un nuovo metodo, una sorta di vaccino, che potrebbe aiutare le piante a difendersi dalla botrite...

Articolo pubblicato su La Repubblica il 4 marzo 2020

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it