Aggregatore Risorse

Workshop CREA su “Gli osservatori meteorologici storici: dal recupero all’uso dei dati per gli studi sul cambiamento climatico”

Il 22 marzo, in occasione della 69° Giornata Meteorologica Mondiale, il CREA organizza un workshop su “Gli osservatori meteorologici storici: dal recupero all'uso dei dati per gli studi sul cambiamento climatico”, presso la sede del MIBAC di via del Collegio Romano 27, a Roma. I lavori saranno aperti da Anna Benedetti, Dirigente di ricerca del CREA.

Condividi

Il workshop, organizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia (AISAM) e con il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare (MeteoAM), ha l'intento di porre in evidenza l’importanza del patrimonio storico costituito dai dati meteorologici del passato. Essi hanno un interesse scientifico notevole, in quanto costituiscono la base informativa certa da cui partire per studiare e comprendere i mutamenti climatici in atto. Ne sono un’innegabile evidenza gli interessanti risultati di ricerche che hanno attinto i dati direttamente dagli archivi delle “stazioni centenarie”, quasi tutti afferenti alla rete storica del CREA. 

Per partecipare al workshop occorre registrarsi entro mercoledì 20 marzo, via e-mail, indicando se si intende partecipare alla visita alla Biblioteca (posti limitati): mariacarmen.beltrano55@gmail.com – luigi.iafrate@crea.gov.it

GUARDA IL PROGRAMMA E LA LOCANDINA IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it