Aggregatore Risorse

Nutriscore: un'etichetta, tante perplessità

In occasione della registrazione ufficiale dell’iniziativa europea a favore dell’obbligo di un’etichettatura semplificata "NUTRISCORE", attualmente impiegata in Francia e Belgio, Andrea Ghiselli, dirigente di ricerca del CREA Alimenti e Nutrizione, intervistato da "Help Consumatori", dichiara che il Nutriscore è fuorviante per una corretta educazione alimentare dei consumatori

Condividi

Leggi l'articolo in allegato

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it