Aggregatore Risorse

Soil4Life: i vincitori del contest “Sotto sotto…idee per il suolo”

Si è concluso il contest che, Legambiente e CREA hanno lanciato nell’ambito del progetto europeo Soil4life, cofinanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma LIFE

Condividi
Soil4Life: i vincitori del contest “Sotto sotto…idee per il suolo”

Il contest ha avuto lo scopo di  informare e sensibilizzare i giovani sull’importanza che il suolo riveste per la vita e la tutela della biodiversità gli studenti delle scuole secondarie di primo grado sui motivi per cui il suolo è importante per la nostra sopravvivenza, quali sono i comportamenti scorretti da evitare e quali quelli virtuosi da adottare per una gestione ed un uso sostenibile del suolo.

La commissione di valutazione composta da Anna Benedetti (CREA), Maria Grazia Piazza (CREA), Cristina Vecchi (Legambiente), Alessandra Capizzi (Legambiente), Barbara di Rollo (CIA – Agricoltori Italiani) ha passato all’esame ben 49 elaborati inviati dalle scuole coinvolte.

CATEGORIA POSTER – SCUOLA PRIMARIA

Primo nella categoria poster è stato Lorenzo della 5 A del Plesso “Gentile – IC Don Milani” del Comune di Quarto in provincia di Napoli.

CATEGORIA SPOT RADIO – SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO

Pietro ha prestato la voce allo spot della 2 A (secondaria di primo grado) dell’Istituto Comprensivo di Vergiate “Don Milani” in provincia di Varese

 

CATEGORIA SPOT VIDEO – SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO

Un insieme di tematiche inerenti il suolo è concentrato nello spot video, realizzato dalla 3A dell’Istituto Comprensivo Alessio Narbone di Caltagirone a Catania

 

MENZIONI SPECIALI

La commissione, infine, ha voluto conferire tre menzioni speciali – due per i videoclip ed uno per la categoria spot radio,

Un plauso alla 1 F della scuola secondaria di primo grado “Umberto Nobile” a Ciampino (Roma)

Giudicato molto originale dalla commissione il video della classe 1°A- Scuola secondaria di Ploaghe (Istituto comprensivo “Satta-Fais”) del comune di Perfugas (Sassari)

 

 

Link ai materiali https://bit.ly/2TFObEM 

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it