Asset Publisher

Biologico, sbloccato il Decreto sui limiti di fosfonato nei prodotti bio

Rassegna realizzata in occasione dell'approvazione della Conferenza Stato Regioni del nuovo testo del Decreto Ministeriale, che fissa il limite massimo di residui di acido fosfonico (sali dell’acido fosforoso) non ammessi in agricoltura biologica.  Il provvedimento in atto è il risultato di numerosi approfondimenti scientifici, dal 2016 ad oggi, ad opera del CREA, che hanno fornito la base tecnico-scientifica per la revisione del DM n.309, attualmente in vigore. 

Condividi

Rassegna realizzata in occasione dell'approvazione della Conferenza Stato Regioni del nuovo testo del Decreto Ministeriale, che fissa il limite massimo di residui di acido fosfonico (sali dell’acido fosforoso) non ammessi in agricoltura biologica.  Il provvedimento in atto è il risultato di numerosi approfondimenti scientifici, dal 2016 ad oggi, ad opera del CREA, che hanno fornito la base tecnico-scientifica per la revisione del DM n.309, attualmente in vigore. 

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it